Componenti oleodinamici di qualitÀ al giusto prezzo

  •  Language:
  • |

GENERAL FLUIDI E LAFER per i tessuti no-iron

General Fluidi, in collaborazione con Lafer Spa, ha realizzato un macchinario che permette di lavare e indossare tessuti di cotone senza stirarli. Un progetto innovativo nato da un’interessante lavoro d’équipe.

 

 

L’IMPIANTO

Lafer, fornitore di macchine per finissaggio, ha proposto alla General Fluidi di realizzare la centrale oleodinamica di un nuovo macchinario per il trattamento di denim e tessuti di cotone. È nato così un impianto in grado di rendere i capi d’abbigliamento “lava e indossa”: gli abiti trattati con questo tipo di lavorazione possono essere indossati subito dopo essere stati asciugati, senza la necessità di stirarli.


All’interno del macchinario in continuo, che ha una lunghezza di circa 2 metri, i tessuti vengono introdotti in botti per la lavorazione sottovuoto e immersi in ammoniaca liquida. Quest’ultima si trova normalmente in natura allo stato gassoso e dev’essere portata a -33°C per permetterne la liquefazione. Tale lavorazione agisce a livello della fibra di cellulosa del tessuto, che passa da cellulosa 1 a cellulosa 3, consentendo al denim e al cotone trattati di diventare tessuti “no-iron”.

 

La centrale oleodinamica progettata e realizzata da General Fluidi permette il posizionamento dei cilindri che consentono la tenuta stagna e l’apertura e la chiusura delle botti evitando la fuoriuscita dell’ammoniaca nell’atmosfera. Un progetto d’ingegneria studiato nei minimi particolari per diminuire l’impatto ambientale dell’intero impianto.