Componenti oleodinamici di qualitÀ al giusto prezzo

  •  Language:
  • |

L’OSPEDALE DI MANCHESTER RISCALDATO ECOLOGICAMENTE

Un progetto internazionale per la realizzazione di una centrale a biomasse nell’ospedale di Manchester. Una collaborazione firmata Uniconfort e General Fluidi.

CENTRALI A BIOMASSE
Dopo l’intervento alle Scuderie Reali della Regina Elisabetta II, General Fluidi e Uniconfort tornano in Inghilterra con un altro innovativo progetto: la centrale a biomasse per l’ospedale di Manchester.

Gli impianti ideati per la struttura ospedaliera funzionano con l’utilizzo di biomasse solide che, attraverso un processo di combustione, riscaldano gli ambienti consentendo un notevole risparmio energetico rispetto all’utilizzo di altri carburanti. Ovviamente, oltre al risparmio economico, è doveroso porre l’accento sulla riduzione dell’impatto ambientale dell’intera struttura che è diventata oggi esempio di sostenibilità e meta di visite didattiche dedicate al tema dell’ecologia.

Un cambiamento molto positivo per l’ospedale di Manchester: dall’utilizzo della nafta a quello delle biomasse il passaggio è stato vantaggioso; le nuove caldaie alimentate a cippato producono il calore sufficiente a scaldare l’intero edificio grazie ai loro 5MW di potenza, abbattendo così le spese di alimentazione.

 

GENERAL FLUIDI PER L’AMBIENTE
General Fluidi ha realizzato le componenti oleodinamiche che permettono lo spostamento del combustibile all’interno dell’impianto, a conferma della capacità italiana di trovare soluzioni efficaci in grado di ridurre i costi in rispetto dell’ambiente. Un know-how maturato attraverso anni di esperienza, che ha permesso alle due aziende venete di diventare protagoniste di un progetto internazionale dal grande prestigio.