Componenti oleodinamici di qualitÀ al giusto prezzo

  •  Language:
  • |

COMUNICAZIONE

Lo scandalo Mose non stupisce

Durante l'assegnazione per gli appalti relativi al Mose, General Fluidi ha subito un danno derivante da concorrenza sleale.

Lo scandalo tangenti che sta facendo tremare molti dei politici e degli imprenditori coinvolti nei lavori era quindi prevedibile, viste le modalità di selezione delle aziende che stanno partecipando alla costruzione dell'opera.

In questo contesto la stampa torna a parlare dell'ingiustizia subita da General Fluidi.
 

« Archivio