General Fluidi usa i cookies. Leggi l’informativa OK

LA STORIA

I nostri traguardi

General Fluidi nasce nel 1962 e da allora si distingue per essere il principale polo oleodinamico del Nord-Est, ricoprendo sin da subito un ruolo determinante nella diffusione dei prodotti oleodinamici per l’industria meccanica. Nel corso dei decenni, grazie ad una struttura flessibile e sempre orientata allo sviluppo di nuovi prodotti, l’azienda ha acquisito un notevole know-how nella progettazione e nella produzione di cilindri e centrali oleodinamiche applicabili a svariati settori dell’industria e delle macchine mobili.

    1962
  • NASCE GENERAL FLUIDI

    Alfredo Tiburli founded in Padova General Fluidi

  • Anni '60
  • LA DIFFUSIONE CAPILLARE DEI COMPONENTI

    I componenti di General Fluidi permettono la costruzione di case, strade, industrie.

  • Anni '70
  • NUOVI SETTORI

    L'azienda diventa competitiva anche nei settori industriali oltre che in quello agricolo e del movimento terra.

  • 1981
  • NUOVA SEDE

    Nuova sede in Via Venezia nel cuore di Padova.

  • Anni '80
  • LE VIBRO TUBIERE

    Inizia una importante collaborazione progettuale per la realizzazione delle innovative vibro tubiere per il calcestruzzo

  • Anni '90
  • PROGETTI

    L'attività di progettazione diventa il principale punto di forza aziendale

  • 1992
  • COLLABORAZIONI INTERNAZIONALI

    Oltreoceano in collaborazione con la Paolo de Nicola s.p.a. per i giganteschi getta ponti

  • 1995
  • TRASFERIMENTO AZIENDA

    Trasferimento dell'azienda in via Germania a Padova

  • Anni 2000
  • PROGETTI ECOSOSTENIBILI

    Realizzazione di progetti di rilevanza internazionale, anche ecosostenibili, fra cui l'impianto di riscaldamento dell'ospedale di Manchester e delle scuderie reali inglesi

  • 2008
  • SOSTENIBILITÀ SOCIALE

    Inizia il sostegno alla fondazione benefica "I Bambini delle Fate"

  • 2009
  • SALVAGUARDIA VENEZIA

    General Fluidi collabora alla progettazione e alla realizzazione di un componente fondamentale per il funzionamento del MO.S.E

  • 2010
  • PROGETTO RIALTO

    Nasce il progetto Rialto, che permette di "sollevare" i palazzi di Venezia

  • 2012
  • CANALE DI PANAMA

    General Fluidi e Simem realizzano gli impianti di betonaggio per i lavori di allargamento del canale di Panama

  • 2012
  • ANNIVERSARIO 50 ANNI

    General Fluidi celebra 50 anni di attività

  • 2013/14
  • ISOLA SERAFINI

    Collaborazione alla ristrutturazione della centrale idroelettrica Isola Serafini sul fiume Po

  • 2014
  • INIZIO PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

    Nascono importanti sinergie di carattere internazionale

  • 2015
  • CONSORZIO HYDRONI

    È un’unione internazionale di aziende-partner specializzate, che realizzano soluzioni per progetti idraulici e motorizzati in settori industriali

  • 2016
  • PROGETTI INTERNAZIONALI

    Abbiamo raggiunto nuovi Paesi: Corea, Colombia, Iran e Oman

  • 2018
  • NUOVO SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE

    Missioni in diversi Paesi che hanno aperto opportunità e intrecciato nuove relazioni

  • 2019
  • NUOVE OPPORTUNITÀ COMMERCIALI

    Esportiamo in più di 30 Paesi nel mondo

  • 2021
  • VERSO I 60 ANNI

    General Fluidi si appresta a celebrare i 60 anni di attività nel 2022

Road to 60: una storia fatta di persone, progetti ed innovazione

È il 1962 quando Alfredo Tiburli fonda General Fluidi, a Padova. Le componenti prodotte servono a costruire ponti, strade, case e macchinari per lo sviluppo industriale, assecondando il momento di straordinaria evoluzione che l’Italia stava vivendo. Negli anni Sessanta e Settanta General Fluidi diventa competitiva in molti ambiti, fra cui principalmente quelli industriale, edilizio e agricolo.

Gli anni Ottanta rappresentano invece il momento della svolta: l’azienda cresce, ha bisogno di una nuova sede e inventa le innovative vibro tubiere per la produzione di calcestruzzo. Nasce così quella vocazione alla progettazione “su misura” e all’ideazione di prodotti unici che è oggi uno dei maggiori punti di forza di General Fluidi.

Il decennio successivo consolida questo orientamento e prepara il terreno per le collaborazioni di rilevanza internazionale che contraddistingueranno gli anni Duemila. L’investimento in ricerca e personale è ripagato e si manifesta concretamente in più settori, dalle grandi opere agli impianti ecosostenibili: General Fluidi realizza componenti fondamentali per il funzionamento del sistema MO.S.E. e per l’allargamento del Canale di Panama, ma anche per riscaldare nel rispetto dell’ambiente l’ospedale di Manchester e le scuderie della Regina Elisabetta II. L’attaccamento al proprio territorio di appartenenza, però, non viene mai meno: per questo nel 2010 General Fluidi concepisce e realizza il “Progetto Rialto”, attraverso cui sollevare i palazzi di Venezia per preservarli.

Lo studio di soluzioni altamente personalizzate fa sì che si instauri col cliente un rapporto di ascolto, condivisione e scambio, al fine di assecondarne le esigenze e le necessità.

L’obiettivo è semplice: offrire un prodotto di altissima qualità al miglior costo possibile. Un risultato raggiungibile solo grazie ai continui investimenti in ricerca, tecnologie e formazione del personale che hanno consentito a General Fluidi di ritagliarsi un ruolo di primo piano a livello internazionale, intessendo relazioni durature e solide.